Lunedì, 06 Luglio 2020
A+ R A-

Le attività dell'ITAS-ITC

Risultati immagini per attività scuola

Tante le opportunità per gli studenti dell'IIS ITAS-ITC che, già da questi primi mesi di scuola, sono i veri protagonisti dell'azione formativa che l’Istituto persegue. Ancora prima dell’avvio del nuovo anno scolastico, nel mese di luglio, 15 studenti hanno avuto l’opportunità di vivere a Bruxelles un’esperienza unica di attività di alternanza scuola lavoro, oltre che linguistica, grazie a uno dei tanti Pon messi in atto già dal passato anno scolastico. La partecipazione alla Notte dei Ricercatori, all’Unical, ha dato inizio ad una serie di attività tutte di qualità.

Dal 19 al 26 Ottobre gli studenti dell’IIS ITAS-ITC sono stati tra i Messaggeri di #ioleggoperché, iniziativa che li ha visti protagonisti presso la Libreria Mondadori di Rossano per incentivare la lettura e l'acquisto di libri per la biblioteca scolastica, all’interno dell’evento nazionale di promozione della lettura organizzato dall'Associazione Italiana Editori.

Dalla partecipazione alle rappresentazioni in lingua straniera a quelle in italiano, da Greese a Il ritratto di Dorian Gray; dai seminari con la CRI e con l’AVIS, o con il direttore della Caritas, fino al seminario contro il Cyberbullismo organizzato con il Rotaract Club Corigliano Rossano “Sybaris”, per continuare con le giornate di orientamento in uscita a Catanzaro, presso l’Università della Magna Grecia e all’Università di Bari, gli studenti rispondono con entusiasmo alle varie proposte formative e con un ruolo da protagonisti. La giornata del 25 u.s. non è passata inosservata: diversi i momenti di riflessione e significativa la partecipazione degli studenti al flash mob organizzato dal Comune. Importante e di grande rilievo la presenza degli studenti dell’indirizzo Turismo alla settimana della cultura d’impresa presso il Museo Amarelli. L’IIS ITAS-ITC si conferma, anche quest’anno, tra gli Istituti assegnatari del Progetto Ministeriale OpenCoesione. Numerosi i Protocolli già sottoscritti per dare la possibilità agli studenti di svolgere mini stage presso studi professionali, biblioteche, uffici comunali, librerie, laboratori odontotecnici ed ottici. Una scuola sempre attenta all’inclusione e alla valorizzazione dell’eccellenza, così come dimostra la partecipazione alla XII edizione del Premio Nazionale Vincenzo Padula che ha portato sul podio, al posto più alto, la studentessa Nancy Martilotti della classe 4 B Les, che, con la sua recensione sul libro Idda, di Michela Marzano, ha ottenuto il primo premio e i complimenti della dirigente, dei docenti tutti e degli studenti dell’Istituto.

 

Consulta la pagina delle attività